img_0040.jpeg
logo sic12as.jpeg

BHISRome

Photo credits (c)

 

Irene Albar

Tino Gil

Mario Albar

Borja T. Suárez López

Laurent Meyer

 

img_3713.jpeg
schermata 2021-08-10 alle 15.53.32.jpeg

SIC12Artstudio 

Il corso

logo-medio-nero-per-web-trasparente

facebook
whatsapp

il BHIR propone un'offerta didattica di durata annuale rivolta a musicisti e studenti di musica jazz di ogni livello.  Il corso completo prevede due workshop intensivi all'anno,  della durata di tre giorni e una lezione individuale bimestrale. 

A fine corso verrà rilasciato un attestato valido per ottenere crediti formativi.


 

Dal 25 al 27 aprile 2024 nella sede di SIC12 artstudio: Via Francesco Negri 65, Roma.

Per ulteriori informazioni: info@bhirome.com 

 

 

 

il secondo worshop tenuto dai docenti:

 

 

 

 

 

 

Porta un amico

 

PACCHETTI E OFFERTE

riceverai subito uno sconto del 10%

NewCondition 130.00
In Stock
1-workshop-large-3-days

NewCondition 100.00
In Stock
1-workshop-medium-2-days

NewCondition 60.00
In Stock
1-workshop-small-1-day

NewCondition 240.00
In Stock
2-workshop

NewCondition 144.00
In Stock
4-ore-individuali-per-canto-basso-piano-e-batteria-la-domenica-mattina-dopo-il-seminario-o-per-piano-durante-l-anno-da-concordare

NewCondition 360.00
In Stock
corso-annuale-202223

NewCondition 144.00
In Stock

4-ore-individuali-per-canto-basso-piano-e-batteria-la-domenica-mattina-dopo-il-seminario-o-per-piano-durante-l-anno-da-concordare

Sede dei corsi

logo-medio-nero-per-web-trasparenteimg_9716.jpeg2021-07-12%2019.19.28.jpegimg_0040.jpegparole_vernissage_dsc09917.jpeg

SIC.12 artstudio APS è uno spazio espositivo e di ricerche musicali e teatrali sito nel quartiere Ositense in via Francesco Negri 65.
Sede di una collezione di Art Brut e di arte contemporanea costituita dagli artisti Gustavo Giacosa e Fausto Ferraiuolo, nasce a Roma nel 2020 con l'obiettivo di valorizzare con

mostre, incontri a tema e residenze per artisti la ricchezza di questa collezione particolare.

 

Gustavo Giacosa e Fausto Ferraiuolo, che da anni s’interessano al rapporto tra arte e alterità, costituiscono la collezione in stretto rapporto con le loro ricerche teoriche e il loro lavoro artistico.

 

La volontà fortemente inclusiva di questa collezione è già rispecchiata dal titolo, Puentes (ponti). In essa sono riunite quasi un migliaio d’opere di artisti di origini e ambizioni diverse: quelli che scelgono di diventare artisti formandosi come tali nella ‘’norma culturale’’ e quelli che refrattari a modelli preesistenti, creano solo per sé stessi, diventando artisti in maniera inconsapevole o involontaria, gli artisti della cosiddetta Art Brut.

 

Le jam session si terranno in un club a due passi dal workshop.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder
Privacy Policy